24 Giugno 2024

Ecco una semplice ricetta per preparare una buona macedonia

Ingredienti

  • Frutta fresca mista (fragole, kiwi, ananas, pesche, mele, banane, uva, melone, etc.)
  • Succo di limone (facoltativo)
  • Zucchero (facoltativo)
  • Menta fresca per guarnire (facoltativo)

Procedura

  1. Preparazione della frutta
  • Sbuccia e taglia la frutta fresca in pezzi mordi e fuggi. Rimuovi semi, torsoli e bucce indesiderate.
  • Se stai usando frutta che tende ad ossidarsi rapidamente come mele o banane, puoi spruzzarle con un po’ di succo di limone per evitare che diventino scure.
  1. Assemblaggio della macedonia
  • Metti tutti i pezzi di frutta tagliata in una ciotola grande.
  • Aggiungi eventualmente un po’ di zucchero se desideri dolcificare ulteriormente la macedonia. Puoi regolare la quantità di zucchero in base alla dolcezza naturale della frutta.
  • Mescola delicatamente la frutta per distribuire uniformemente lo zucchero.
  1. Servire
  • Copri la ciotola con della pellicola trasparente e lascia riposare la macedonia in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servire. Questo permetterà ai sapori di mescolarsi e alla macedonia di raffreddarsi.
  • Quando sei pronto a servire, guarnisci la macedonia con foglie di menta fresca per un tocco decorativo e di freschezza.
  1. Consigli
  • Puoi personalizzare la tua macedonia aggiungendo la frutta che preferisci o che è di stagione.
  • Se ti piace una macedonia più succosa, puoi aggiungere un po’ di succo di frutta (come succo d’arancia o succo di mela) prima di mescolare la frutta.
  • La macedonia è ottima da gustare da sola come dessert leggero o come accompagnamento per colazioni e brunch. Puoi anche servirla con yogurt greco o gelato per una versione più golosa
/ 5
Grazie per aver votato!